LANTERNE CINESI VOLANTI

'2603

Prodotto nuovo

3,50 € (IVA escl.)

Si apre a mongolfiera, ci accende la fiammell e spiccano il volo.Le lanterne volanti sono di origine popolare cinese chiamate anche khoom fay o "lanterne dell amore" o "lanterne del cielo", nate circa 2000 anni fa, queste piccole mongolfiere di carta accese e illuminate, sono usate nelle celebrazioni e feste tradizionali tipiche cinesi. Il nome originale è Kongming : usanza cinese è quella di scrivere i propri desideri: queste specie di fiaccole volanti vanno così in alto nel cielo verso le divinità affinchè realizzino i propri sogni e desideri.  Questa usanza sta prendendo piede anche in occidente per festeggiamenti soprattutto notturni per il fascino e le emozioni d insieme che possono creare...col nome in inglese di Wishing Lamp o Flying Paper Sky Lanterns. Noto è lo spot pubblicitario di AMARO AVERNA...

Da wikipedia: utilizza lo stesso principio della mongolfiera e viene realizzata con un corpo di carta appoggiato su una struttura rigida al cui interno viene posta una fonte di calore in cera combustibile.[1] Quando viene accesa la fiamma, il calore scalda l'aria all'interno diminuendone la densità. Di conseguenza l'oggetto si alza in volo[2]. La lanterna rimane in volo finché la fiamma rimane accesa, dopo di che plana lentamente al suolo.

Storia :Per i cinesi, la lanterna Kongming (孔|明|灯) viene considerata, in base alle loro credenze popolari, il primo pallone ad aria calda che si presume sia stato inventato dal pensatore e stratega militare Zhuge Liang[3] il cui nome cerimoniale era Kongming. Furono sviluppate all'inizio del III secolo a.C. come palloni di segnalazione o, si rivendica, come primi esempi di palloni frenati spia per uso bellico. In alternativa, il nome potrebbe derivare dalla somiglianza della lanterna con il cappello con il quale Kongming veniva tradizionalmente raffigurato.

Con il nome "lanterna del cielo" vengono anche indicati oggetti moderni realizzati con materiali più evoluti e il termine venne adottato anche per indicare i palloni incendiari utilizzati durante la seconda guerra mondiale dai giapponesi con il proposito di incendiare le foreste del continente americano.

Sicurezza

 

 

 

Lancio di una lanterna volante durante il festival Loi Kratong a Phuket in Thailandia

 

Il materiale non è particolarmente nocivo per l'ambiente, ma la lanterna va usata seguendo gli accorgimenti di sicurezza necessari ad evitare gli incendi e i disturbi al traffico aeroportuale. In espansione nei paesi occidentali dal 2006, essa è apprezzata in occasione di feste e matrimoni, ma per ragioni di sicurezza il suo uso viene sempre più regolamentato (o talvolta proibito) dalle varie autorità statali e locali, come per esempio in Svizzera.[1] In Germania, la maggior parte degli stati federali ha introdotto l'obbligo di permesso, ma attualmente quest'ultimo di solito non viene concesso.[5] [6] In Australia si è deciso un divieto provvisorio.[7] Il rischio incendi è rappresentato dal rischio di caduta della lanterna ancora accesa su prati, alberi, (soprattutto conifere che a causa della resina prendono fuoco facilmente), ma anche su balconi, tetti in legno, barche, ecc. Il vento in quota rende imprevedibile il luogo di ricaduta della lanterna.

MaterialeIgnifugo e biodegradabile
Dimensioni38/48 cm di lato per h 90/100 cm

Scrivi una recensione

LANTERNE CINESI VOLANTI

LANTERNE CINESI VOLANTI

Scrivi una recensione

I clienti che hanno fatto un acquisto come il tuo, hanno comprato anche: